> 

Corso di PUBLIC SPEAKING 2016

star_border star_border star_border star_border star_border

Corso di Public Speaking.
Imparare a rapportarsi nelle situazioni piu’ disparate di comunicazione con il pubblico (riunione, presentazione di un progetto, attività di formazione, meeting aziendale, etc.).

In questo corso viene spiegato in modo efficace, agevole e completo, tutto cio’ che occorre per divenire degli eccellenti oratori, formatori, relatori.
Come superare l’ansia di parlare in pubblico, come stabilire empatia con gli interlocutori piu’ disparati, sapere gestire una riunione, un corso di formazione o un meeting aziendale.

OBIETTIVI DEL CORSO

Al termine del corso avrete appreso tutti gli strumenti utili per gestire anche le platee piu’ ostili.

STRUTTURAZIONE DEL CORSO

Il corso si compone di 32 videolezioni, della durata media di 15 min cadauna.

Indice dettagliato del corso:

1° lezione: introduzione al corso; cosa è il Public Speaking
2° lezione: superare lo stress e l’ansia di parlare in pubblico (7 tecniche)
3° lezione: trasformare lo stress in adrenalina
4° lezione: conoscere la Platea: la comunicazione Visiva
5° lezione: la comunicazione Visiva (2° parte)
6° lezione: la comunicazione Uditiva (1° parte)
7° lezione: la comunicazione Uditiva (2° parte)
8° lezione: la comunicazione Sensoriale (1° parte)
9° lezione: la comunicazione Sensoriale (2° parte)
10° lezione: porsi in sintonia con la Platea: il Rispecchiamento (1° parte)
11° lezione: porsi in sintonia con la Platea: il Rispecchiamento (2° parte)
12° lezione: quando è meglio essere Visivi
13° lezione: quando è meglio essere Uditivi
14° lezione: quando è meglio essere Sensoriali
15° lezione: gli occhi ed il contatto visivo; strategie per l’eccellenza
16° lezione: la postura ed i movimenti corretti; padroneggiare l’aula (1° parte)
17° lezione: la postura ed i movimenti corretti; padroneggiare l’aula (2° parte)
18° lezione: la platea ci parla; riconoscerne i segnali (positivi e negativi)
19° lezione: come sfruttare al meglio lo spazio che ho: la Prossemica (1° parte)
20° lezione: come sfruttare al meglio lo spazio che ho: la Prossemica (2° parte)
21° lezione: gli stili da evitare: quello da generale, le scuse, l’amicone
22° lezione: L’ascolto attivo: il segreto dei grandi Comunicatori (1° parte)
23° lezione: L’ascolto attivo: il segreto dei grandi Comunicatori (2° parte)
24° lezione: L’ascolto attivo: il segreto dei grandi Comunicatori (3° parte)
25° lezione: Le regole d’oro per comunicare bene (1° parte)
26° lezione: Le regole d’oro per comunicare bene (2° parte)
27° lezione: Come affrontare e gestire gli interlocutori “ostici” (1° parte)
28° lezione: Come affrontare e gestire gli interlocutori “ostici” (2° parte)
29° lezione: Come affrontare e gestire gli interlocutori “ostici” (3° parte)
30° lezione: Come affrontare e gestire gli interlocutori “ostici” (4° parte)
31° lezione: Come sviluppare la “scaletta” ed il piano d’azione
32° lezione: Sintesi finale del Corso; conclusioni e prospettive

Il corso sarà arricchito da esempi concreti in modo da permettervi di sfruttare sin da subito le tecniche apprese.

Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di frequenza.

Video lezioni

1
Introduzione
2
Superare lo stress e l’ansia di parlare in pubblico (7 tecniche)
3
Trasformare lo stress in adrenalina
4
La comunicazione Visiva (prima parte)
5
La comunicazione Visiva (seconda parte)
6
La comunicazione Uditiva (prima parte)
7
La comunicazione Uditiva (seconda parte)
8
La comunicazione Sensoriale (prima parte)
9
La comunicazione Sensoriale (seconda parte)
10
Porsi in sintonia con la Platea: il Rispecchiamento (prima parte)
11
Porsi in sintonia con la Platea: il Rispecchiamento (seconda parte)
12
Quando è meglio essere Visivi
13
Quando è meglio essere Uditivi
14
Quando è meglio essere Sensoriali
15
Gli occhi ed il contatto visivo; strategie per l’eccellenza
16
La postura ed i movimenti corretti; padroneggiare l’aula (prima parte)
17
La postura ed i movimenti corretti; padroneggiare l’aula (seconda parte)
18
La platea ci parla: riconoscerne i segnali (positivi e negativi)
19
Come sfruttare al meglio lo spazio che ho: la Prossemica (prima parte)
20
Come sfruttare al meglio lo spazio che ho: la Prossemica (seconda parte)
21
Gli stili da evitare: quello da generale, le scuse, l’amicone
22
L’ascolto attivo: il segreto dei grandi Comunicatori (prima parte)
23
L’ascolto attivo: il segreto dei grandi Comunicatori (seconda parte)
24
L’ascolto attivo: il segreto dei grandi Comunicatori (terza parte)
25
Le regole d’oro per comunicare bene (prima parte)
26
Le regole d’oro per comunicare bene (seconda parte)
27
Come affrontare e gestire gli interlocutori “ostici” (prima parte)
28
Come affrontare e gestire gli interlocutori “ostici” (seconda parte)
29
Come affrontare e gestire gli interlocutori “ostici” (terza parte)
30
Come affrontare e gestire gli interlocutori “ostici” (quarta parte)
31
Come sviluppare la “scaletta” ed il piano d’azione
32
Conclusioni

Dispensa

1
Guida

Test Finale

1
Quiz Finale – Corso di Public Speaking
10 domande
Nessuna recensione
NON DISPONIBILE