Esercitazione l'invalidità civile - Lezione Online

Search
Vai ai contenuti

Menu principale:

corsi sul patronato
Esercitazione finale del corso L'invalidità civile: il modello ICRIC e il modello ICLAV

L'esercitazione è indispensabile per avere diritto all'attestato di frequenza. Una volta terminata l'esercitazione inserisca i suoi dati e schiacci sul tasto 'Invia'; se le risposte alle domande saranno coerenti, entro 3 giorni lavorativi riceverà il suo attestato di frequenza via e-mail.


 A. Gli invalidi civili
 B. Gli invalidi civili che percepiscono indennità di accompagnamento
 C. I minori che percepiscono indennità di frequenza

 A. A titolo gratuito
 B. Oneroso
 C. A titolo gratuito e oneroso

 A. Quello corrente
 B. Quello precedente
 C. Quello corrente e quello precedente

 A. Telematicamente
 B. In forma cartacea
 C. Telematicamente e in forma cartacea

 A. Il cedolino della pensione
 B. La lettera del codice Iban
 C. La Lettera dell’istituto previdenziale

 A. Coloro che hanno ridotta capacità lavorativa
 B. Coloro che hanno ridotta capacità motoria o sensoriale
 C. Coloro la cui capacità lavorativa è ridotta ad un terzo

 A. Percepiscono assegno mensile
 B. Non percepiscono assegno mensile
 C. Sono considerati invalidi al 75%

 A. Pensionati
 B. Disoccupati
 C. Inoccupati

 A. La mancata attività lavorativa nell’anno di riferimento
 B. La persistenza dell’attività lavorativa nell’anno di riferimento
 C. La mancata la persistente attività lavorativa

 A. Telematicamente
 B. In forma cartacea
 C. Telematicamente e in forma cartacea

 A. Il cedolino della pensione
 B. La lettera del codice Iban
 C. La Lettera dell’istituto previdenziale

 A. 5 anni
 B. 2 anni
 C. 3 anni


 
Torna ai contenuti | Torna al menu