esercitazione guida sicura - Lezione Online

Search
Vai ai contenuti

Menu principale:

corso di guida sicura
Esercitazione finale del corso di guida sicura

L'esercitazione è indispensabile per avere diritto all'attestato di frequenza. Una volta terminata l'esercitazione inserisca i suoi dati e schiacci sul tasto 'Invia'; se le risposte alle domande saranno coerenti, entro 3 giorni lavorativi riceverà il suo attestato di frequenza via e-mail.


 A) evitare che i piedi si incrocino
 B) raggiungere tutti i comandi dell’autovettura
 C) fare in modo i passeggeri dell’auto siano comodi
 D) far rimanere il corpo stabilmente ancorato alla vettura

 A) le mani non si devono mai incrociare
 B) almeno una mano deve sempre tenere il volante
 C) una mano può restare appoggiata sul cambio



 A) tenere gli occhi in movimento
 B) mantenere un basso numero di giri motore
 C) prevedere il comportamento degli altri
 D) farsi vedere dagli altri
 E) cambiare spesso corsia
 F) non sorpassare mai
 G) guardare il più lontano possibile




 A) il punto in cui inizia la curva
 B) l’angolo della curva
 C) il punto in cui si sfiora l’esterno della curva
 D) il punto in cui si sfiora l’interno della curva

 A) prima di iniziare a sterzare
 B) quando il volante è dritto
 C) dipende dalla forma della curva
 D) quando si è all’apice

 A) il tipo di ammortizzatori
 B) la trazione del motore sulle ruote
 C) la marcia inserita
 D) l’entità dello sterzo
 E) il trasferimento di carico
 F) la pendenza della curva


 A) l’aderenza di quella gomma aumenta
 B) l’aderenza di quella gomma diminuisce

 A) provoca più aderenza sulle gomme anteriori e quindi permette di usare meno sterzo
 B) provoca più aderenza sulle gomme anteriori e quindi costringe a usare più sterzo
 C) provoca meno aderenza sulle gomme anteriori e quindi permette di usare meno sterzo
 D) provoca meno aderenza sulle gomme anteriori e quindi costringe a usare più sterzo

 A) alleggerisce lo sforzo sullo sterzo
 B) mantiene la direzionalità delle ruote anteriori anche su fondi viscidi
 C) favorisce l’omogeneità del cambio marcia
 D) evita la perdita di aderenza delle ruote posteriori anche su fondi viscidi


 A) prima di entrare nella variante
 B) a metà della variante
 C) in uscita dalla variante

 A) sacrifichiamo le ultime per far bene la prima
 B) manteniamo le traiettorie standard, andando più piano
 C) sacrifichiamo le prime per far bene l’ultima
 D) manteniamo le traiettorie standard, sterzando di più

 A) vero
 B) falso

 A) controsterzare e frenare
 B) controsterzare e accelerare
 C) controsterzare e premere la frizione
 D) sterzare di più e premere freno e frizione


 
Torna ai contenuti | Torna al menu